Cemre Balaban

Cemre Balaban ha 24 anni ed è cresciuta a Zurigo. Si è laureata presso il Literargymnasium Rämibühl con opzione specifica in lingue antiche e ha successivamente studiato scienze politiche all’Università di Zurigo. Dopo aver conseguito il Bachelor, si è specializzata in relazioni internazionali, democrazia e sviluppo e si è occupata in particolare di studi sui conflitti. Attualmente lavora presso due istituti di ricerca a Berna.

Per Cemre, è importante che i giovani si confrontino presto con la politica e le crisi di sistema. Il tasso di partecipazione dei giovani è particolarmente basso. È ancora più basso tra i giovani provenienti da un contesto migratorio. Per contrastare questa estraneità, Cemre è membro del Comitato direttivo dell’associazione dei migranti Jugend- und Kulturhaus di Zurigo, dove organizza dibattiti e presentazioni su avvenimenti politici di attualità insieme ai giovani.

Le ONG internazionali hanno il compito di affrontare apertamente le violazioni dei diritti umani, come il lavoro minorile. È ancora più importante obbligare la comunità internazionale a rispettare norme vincolanti. Con l’adozione della Carta delle Nazioni Unite, le Nazioni Unite hanno quindi compiuto il primo passo verso la lotta contro le gravi violazioni dei diritti umani. Tuttavia, la ratifica coerente degli accordi internazionali resta ancora oggi un grave problema. Lo dimostra l’esempio della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti del fanciullo, che non è ancora giuridicamente vincolante in tutti gli Stati. Come Youth Rep, Cemre vuole motivare i giovani e i giovani adulti a guardare con occhio critico questi contenuti e a fare richieste concrete all’ONU. Sarebbe molto felice di rappresentare le preoccupazioni dei giovani in seno all’ONU.

Cemre Balaban

Cemre Balaban

Youth Rep

cemre.balaban@youthrep.ch

Pin It on Pinterest

Share This