Medien
  • LLL:fileadmin/templates/sajv.ch/Resources/Private/Language/it.locallang.xlf
  • Cerca
  • Contatto

Media

Comunicati

La pandemia COVID-19 ha avuto la meglio sulla Sessione dei giovani 2020

A causa della repentinamente mutata situazione epidemiologica, il team di progetto della Sessione dei giovani, in consultazione con le*i volontari* e la direzione collettiva della FSAG, ha preso la difficile decisione di annullare l'edizione 2020, che avrebbe dovuto svolgersi dal 5 all'8 novembre. La prossima Sessione dei giovani si terrà nel 2021, che segnerà anche il suo 30° anniversario.

A causa della repentinamente mutata situazione epidemiologica, il team di progetto della Sessione dei giovani, in consultazione con le*i volontari* e la direzione collettiva della FSAG, ha preso la difficile decisione di annullare l'edizione 2020, che avrebbe dovuto svolgersi dal 5 all'8 novembre. La prossima Sessione dei giovani si terrà nel 2021, che segnerà anche il suo 30° anniversario.

La situazione epidemiologica si è sviluppata estremamente rapidamente in modo molto negativo e la Sessione dei giovani, a causa del suo particolare contesto, non garantisce la sicurezza sanitaria dei partecipanti. In totale, a Berna arriveranno più di 150 persone da tutta la Svizzera, per passarvi quattro giorni assieme all’insegna di discussioni politiche e scambio. Questo punto è apparso particolarmente delicato nella ponderazione degli interessi.

 

La Sessione dei giovani offrirà però una variante online ridottail sabato 7 novembre 2020 a partire dalle 10. La giornata culminerà nella parte pomeridiana con la partecipazione, tra gli altri, della Presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga e del Presidente del Consiglio degli Stati Hans Stöckli. Ulteriori informazioni su questo evento online saranno fornite nelle prossime settimane.

 

 

 

Gallerie fotografiche